Come Lucidare le Scarpe

Ti sarà capitato qualche volta di essere rimasto senza lucido da scarpe, in momenti magari anche importanti e particolari, tipo una partecipazione ad una festa nuziale o similare, ad una riunione di ufficio, ad un incontro di cuore ecc..Conclusione: prendere atto dell’amara situazione e rinunciare ad una bella “lucidata” delle scarpe da indossare per l’occorrenza. Nella guida ti dirò come avresti potuto ovviare all’inconveniente con un prodotto appartenente al Regno vegetale in modo da conservarle perfettamente.

Nel lucido da scarpe c’è un componente fondamentale che i chimici hanno inteso chiamare con un nome molto altisonante: “bicromato di potassio”. Bene, noi in natura abbiamo un frutto che lo contiene. E’ molto ricco di potassio, ma un potassio che, a differenza dell’altro che può darti anche allergie, è del tutto naturale ed alla stessa stregua efficacissimo. E’ la banana.
In casa avrai senz’altro questo frutto, in caso negativo procurati una banana e fai la verifica circa la veridicità o meno di quanto appresso ti dirò.

Una volta in possesso del frutto, sbuccialo e alt…non buttare la buccia! Prendi un panno morbido, ti servirà in seguito. Ritorna al “lavoro”. Mangia il frutto all’interno della banana. Strano, ma è così!… Esso non ti servirà affatto per l’intervento sulle scarpe…ma non per questo merita di essere buttato! Quindi dicevo: mangia comodamente il frutto e dopo prendi una delle due scarpe che devi lustrare. Rivolta la buccia della banana e, con la parte interna, strofina sulla scarpa in tutte le direzioni.

Fai lo stesso con l’altra scarpa. Terminata questa semplice operazione, per niente faticosa, anzi molto divertente, passa ora a lucidare ciascuna scarpa con il panno morbido. Risultato: le tue scarpe non avranno nulla da invidiare a quelle lucidate con il lucido da scarpe “chimico”! Cosa ti resta da fare? Buttare la buccia della banana nel compostaggio!
Quanto detto fin qui l’ho appreso, tempo fa, da un video che impazza molto in America. Confesso di esser rimasta in principio assai dubbiosa, diciamo pure scettica. Ma poi ho provato. Era tutto vero…anzi è tutto vero! Funziona.